Una giornata alla corte degli estensi!

Lucrezia Borgia

 

Programma di viaggio

Ritrovo dei partecipanti presso il C.S.S.Colli e partenza alle ore 9.00 in pullman GT  per la città di  Ferrara,  arrivo ai Giardini di Viale Cavour, e dopo una brevissima passeggiata ingresso alle ore 10.30 nel castello per assistere allo spettacolo riservato “della visita animata al castello estense in compagnia di Lucrezia Borgia e i misteri della vita di corte”. Dopo lo spettacolo tempo libero a disposizione per visitare le restanti sale del castello o fare due passi nelle vicinanze della Piazza antistante.

A seguire trasferimento a piedi in un  locale tipico nelle vicinanze  per il pranzo (ore 12.45), con il seguente menù o similare:

aperitivo di benvenuto, bis di primi:  risotto alla zucca violina e lasagnina tipica degli estensi, composta di medaglioni di carne ai profumi del bosco eliceo contorno di verdure, dessert della casa, acqua e vino.

A fine pranzo (ore 14.15),  inizio della visita guidata – della durata di circa 2 ore - con un esperto d’arte  con il seguente itinerario o similare:

La città medievale con visita delle vie principali come ad esempio VIA DELLE VOLTE, antica via a supporto dell’attività commerciale, parallela e retrostante alle banchine portuali, all’epoca in cui il fiume, sulle cui sponde sorse la città, portava il nome di Po Grande. Tuttora si osservano molti passaggi sopraelevati, le “volte”, che congiungono le antiche case dei mercanti a nord, con i loro ex-magazzini a sud. Passeggiata attraverso il GHETTO EBRAICO: l'origine della comunità ebraica ferrarese e' molto antica e la città vanta una tradizione di convivenza fra le religioni. Molti gruppi di ebrei, cacciati dai paesi d'origine, furono benevolmente accolti dagli estensi: spagnoli (1492), portoghesi (1498), tedeschi (1530), si stabilirono a Ferrara e crearono una comunità forte ed organizzata.  Veduta del PALAZZO MARCHIONALE, oggi Municipio, antica residenza degli Estensi. Visita alla CATTEDRALE, interno ed esterno, in cui la perfetta fusione tra stile romanico e gotico ci parla di un’arte antica: mirabili proporzioni geometriche si uniscono a simboli inquietanti di un equilibrio in bilico tra religione e magia. Ingresso non a pagamento (è possibile visitarne l’interno 7ooesco se non vi sono funzioni in corso)

A conclusione della visita sarà possibile ammirare dall’esterno l’imponente mole del CASTELLO ESTENSE, fortezza difensiva tardo trecentesca poi divenuta dimora degli Estensi nella seconda metà del XV secolo, caratterizzata dall’ampio fossato difensivo ancora oggi pieno d’acqua e dalle modifiche rinascimentali nella parte alta.

A fine visita (ore 17.00 circa) , rientro a Padova previsto per le ore 18.30.

POSTI DISPONIBILI: 50

QUOTA PARTECIPAZIONE: € 58   da versare al momento della prenotazione

PRENOTAZIONI:  entro il 1 marzo 2014  inviando una e.mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure presso le sedi CRAL ULSS 16 indicando le generalità dei partecipanti e un cellulare di riferimento

INFORMAZIONI: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

La quota comprende: viaggio in pullman GT, assicurazione, pranzo come da menù, biglietto ingresso al castello, biglietto ingresso alla visita animata (TeatroOrtaet), guida turistica.

Scarica il programma